Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Altopiano di Folgaria e Lavarone – Sentiero Cimbro dell’Immaginario

22 Settembre

DOVE Luserna
COORDINATE 45.921319, 11.324860
ORARIO DI PARTENZA ore 7.00 da Galzignano Terme. Ritrovo alle ore 8.00 direttamente al casello autostradale di Piovene Rocchette (appena usciti, sulla destra)
SEGNAVIA Tabelle in loco
DISLIVELLO ASSOLUTO 300 m. circa
TEMPO RICHIESTO 3 h
GRADO DI DIFFICOLTA’ E – Escursionisti

DESCRIZIONE DEL PERCORSO

Il sentiero inizia dalla piazza centrale davanti al Municipio di Luserna (1.333 m.). Attraversa il centro storico (Pill-P.zza C.Battisti) passando davanti alla Casa Museo Haus von Prükk e alla Pinacoteca Martin Pedrazza. Sale per Via Cima Nora. Subito dopo l’Agritur Galeno si gira a destra su una strada rurale con un tratto scavato nella roccia (Rendola) e punti panoramici sui campi terrazzati della Prach e sulla Valle dell’Astico. Si transita davanti alle bacheche con l’illustrazione delle leggende della Frau Pertega e di Tüsele Marüsele  Si prosegue percorrendo una comoda stradina che, incisa nel ripido fianco della montagna, attraversa dei bei boschi di faggio. Dove finisce, in località Hoacheck, si sale a sinistra per un breve sentiero che porta sulla strada sterrata. Si gira a destra e al margine del bosco di abeti si incontra la scultura del Bolflupo. Dopo duecento metri, poco prima del confine con il Veneto, si lascia la strada e si gira sul sentiero a sinistra. Proseguendo, dopo una piccola discesa ci imbattiamo in una calcara (calchèra in dialetto trentino), tradizionale fornace per la per la produzione della calce. Il sentiero risale a destra costeggiando un antico prato delimitato con muri a secco. Nel punto più alto (1.500 m.) si trova un bellissimo pianoro con un laghetto alpino Laghetto – Hülble von Kåmp e tracce delle trincee e dei baraccamenti della Grande Guerra. Attraversato il pianoro si segue la strada sterrata che porta al Forte Lusern. Dopo alcune centinaia di metri si gira a sinistra e in ripida discesa si arriva a Malga Campo. Girando leggermente a destra si attraversa la grande prateria, seguendo il sentiero segnato con grandi pietre. Si attraversa un bosco misto e di larici, denominato Lächla, quindi si attraversano in discesa dei prati arrivando in località Hüttn- Baiti. Si prende quindi a destra sulla stradina sterrata che porta al Bersaglio e si imbocca a sinistra il ripido sentiero che, passando davanti al Capitello di San Antonio da Padova (punto panoramico) ritorna a Luserna.

Dettagli

Data:
22 Settembre
Categoria Evento:

Luogo

45.921319, 11.324860
Luserna,